F.A.Q.

1. Perché dovrei rivolgermi a Studio San Giorgio?

Sin dalla sua fondazione Studio San Giorgio ha scelto di stare sempre e solo dalla parte del danneggiato, ovvero il soggetto “debole” al cospetto dei colossi economici e finanziari come le imprese di assicurazione; per tutelarlo abbiamo sviluppato una competenza e un’esperienza specializzata, affinando nel corso del tempo la capacità di quantificare i danni, garantendo così l’integrale risarcimento al danneggiato.

2. Se non ottengo un risarcimento devo pagare qualcosa?

No. Se non ci sono i presupposti per far ottenere al danneggiato il suo giusto risarcimento, il cliente non deve nulla. Sarebbe come chiedere a un tassista quanto vuole per non portarci da nessuna parte.

3. Nella mia città non c’è un ufficio San Giorgio: posso avvalermi comunque della vostra consulenza?

Studio San Giorgio fornisce la propria consulenza gratuita in tutta Italia a distanza. Se serve incontrare il cliente e non dovesse esserci un nostro ufficio nelle vicinanze, saremo noi a raggiungervi anche a domicilio.

4. Oltre all’infortunistica stradale, quali altri settori trattate?

Oltre all’infortunistica stradale Studio San Giorgio offre la propria consulenza anche nei casi di malasanità, infortuni sul lavoro e rivalsa del datore di lavoro.

5. Spesso viene trascurato il lato umano: qual è l’approccio di Studio San Giorgio?

Studio San Giorgio si caratterizza per l’attenzione e l’ascolto ai bisogni concreti del cliente al fine di offrire un servizio completo, personalizzato e rispettoso degli stati d’animo.

6. Un mio familiare ha subito un sinistro grave: ho diritto anch’io a un risarcimento?

Potrebbe. Studio San Giorgio è particolarmente attento anche alle cosiddette vittime secondarie: soggetti che possono, soprattutto nei casi di morte, in conseguenza del rapporto affettivo, di convivenza o di parentela con la vittima primaria, subire dei “danni riflessi”, sia patrimoniali che morali.

7. Quali spese devo anticipare per ottenere il risarcimento?

Nessuna spesa. Studio San Giorgio non richiede al cliente alcun anticipo di spesa per far valere le proprie ragioni. Nell’eventualità in cui non si ottenga il risarcimento, i costi stragiudiziali sostenuti resteranno a carico di Studio San Giorgio che nulla chiederà al cliente.

8. Offrite consulenza anche nei casi di lesioni molto gravi?

Sì. Studio San Giorgio ha una particolare specializzazione nella trattazione di sinistri con lesioni gravi o con esiti mortali: in oltre 12 anni di attività ha risarcito più di 3.000 pratiche, alcune dei quali con lesioni gravi o casi di morte.

9. Quanto mi costa farmi assistere da Studio San Giorgio?

Solo a risarcimento ottenuto e solo in alcuni casi (quelli che comportano maggiori spese di risorse e tempo), l’assistito riconoscerà il compenso pattuito all’inizio con Studio San Giorgio, ovvero una percentuale del risarcimento ottenuto (il cd. patto di quota lite).

10. Vorrei collaborare con voi, quali conoscenze e competenze devo avere?

Studio San Giorgio provvede in prima persona alla preparazione dei suoi collaboratori. Siamo sempre alla ricerca di segnalatori. Per maggiori informazioni visita la pagina Lavora con noi.